L'inquinamento dell'acqua potabile a Casarza Ligure : Il processo ad una svolta...

L'inquinamento dell'acqua potabile a Casarza Ligure : Il processo ad una svolta...

Ricorderete tutti la penosa vicenda dell'inquinamento da MTBE del pozzo di " Case Nuove" dell'acquedotto di Casarza Ligure, a causa dello sversamento di migliaia di litri di gasolio e benzina nel lontano agosto 2015. Dopo accurate indagini da parte degli Inquirenti, sono stati individuati i responsabili autori dell'inquinamento ambientale, ai quali sono state contestate le condotte criminose di cui agli artt. 452 quinquies - 452 comma 2 in riferimento all'art. 440 c.p.. In data 12 marzo si svolgerà presso il Tribunale di Genova, l'udienza preliminare attinente al caso. Asso-Consum ha prestato la propria opera in difesa degli utenti danneggiati ed ha presentato un esposto-querela sottoscritto da circa 60 cittadini casarzesi. E'giunto , pertanto, il momento di costituirsi parte civile per ottenere il giusto risarcimento del danno. Chi volesse aderire all'iniziativa può contattare l'Associazione all'indirizzo mail : info@assoconsumliguria.it.